#BeeUnique

I prodotti
unici al mondo

Lasciati trasportare in questo nuovo viaggio

#BeeO

I nostri mieli
biologici

Un viaggio nella nostra stupenda regione

#BeeStrong

Natura & Cultura

Le Api ce lo dimostrano in molti modi: l’unione fa la forza

#BeeGift

Il tuo regalo
unico...

Dona ciò che ape e uomo, in simbiosi, sono riusciti a creare.

  • carrello vuoto

Scheda
tecnica

Paese di origine

Italia

Zona di produzione

Costa adriatica marchigiana, 50/100 m s.l.m. (AN)

Fioritura

Il nostro miele biologico di colza ha una storia riscoperta di uno dei mieli più difficili da produrre. Sia per il periodo, fine marzo inizio aprile, sia per l’enorme stimolazione che dà alle api portandole ad una sciamatura quasi certa.

Origine

Miele di Colza da 250 gr: da cosa nasce? Dal nettare di fiori di Brassica Napus (polline caratterizzante 80% circa) e da altre specie vegetali come Biancospino e Salice. La
Colza è una pianta annuale primaverile che infiorescenza giallo vivo. E’ coltivata come oleaginosa.

Metodo di produzione

Miele di colza: da dove parte la produzione? Dalla smielatura dei favi del melario (non contenenti covata) che presentino celle chiuse, perciò con umidità ≤ 18%: poi si procede con rimozione, disopercolatura, centrifugazione e decantazione del miele, quindi invasettamento e vendita. Confezionamento integro senza punti di ruggine, munito di etichette che riportano le indicazioni previste dalla legge vigente, compresa l’identificazione del lotto di produzione. Non sono presenti OGM né sono stati applicati trattamenti ionizzanti.

Aspetti
organolettici

Si compatta velocemente con cristalli assenti , secondo il contenuto d'acqua e le condizioni, cosi da rimanere cremoso al palato.

Esame visivo

Colore molto caratteristico, con tonalità striate di bianco: il miele liquido si presenta quasi trasparente, mentre quando cristallizza assume una colorazione intensa di bianco latte.

 

Esame olfattivo

Odore di media intensità, con rimandi al cavolo cotto e crosta di formaggio.

 

Esame gustativo

Sapore delicato, conferma le note olfattive, rimandando ad un sapore di cavolo cotto mentolato.

Altre info

Controindicazioni

Si sconsiglia un abuso del miele di girasole da 250 gr (più di 60 gr al giorno). Persone allergiche con alta incidenza di allergie (in particolare allergia da fieno nei confronti di Graminaceae, Cupressaceae, Betulaceae, Salicaceae, Fagaceae, ecc.) dovrebbero evitare l’assunzione di qualsiasi prodotto dell’alveare, compreso il miele di girasole da 250 gr, data la potenziale contaminazione da pollini allergenici. Tenere lontano dai bambini al di sotto dei 3 anni di età.

Consigli d'uso

Il miele di colza, grazie alle sue caratteristiche e al suo sapore, si accompagna molto bene ad essere utilizzato, per esempio, come ingrediente di salse allo jogurt. Ottimo per laccare carni di maiale, o per essere ingrediente di un canederlo, o su un formaggio vaccino di media stagionatura.

Conservazione

Teme il caldo e l’umidità. Conservare in luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce diretta.

Confezione

Vaso in vetro

Peso netto

250 gr

Certificazione

Prodotto biologico certificato MiPAAF, Operatore controllato n° 44913.